La scelta della RAM per ogni tipo di dispositivo

Hai sentito più di una volta nominare la parola RAM, ma non sai esattamente cosa sia? Leggi l’ articolo, cercheremo di chiarirti un po le idee.

La scelta della RAM per ogni tipo di dispositivoPer cominciare possiamo esplicitare l’ acronimo, e quindi a dare una definizione: RAM deriva da Random Access Memory. Cioè memoria ad accesso casuale. Si tratta di una memoria “volatile” all’ interno della quale si immagazzinano i dati e le istruzioni in maniera temporanea, fino a quando il sistema continua a farne uso. Questi dati poi spariscono, una volta che non vengono più utilizzati.

Per quale motivo questo elemento è così importante? La velocità di tutti i supporti come tablet, smartphone, PC o notebook, dipende esclusivamente dalla RAM di cui sono dotati. Più grande e potente è la RAM e più programmi e App puoi utilizzare contemporaneamente sul dispositivo, anche se bisogna dire che l’ eccesso non serve a nulla. Durante la scelta della RAM bisogna affidarsi al buon senso ponendoci prima di tutto una domanda: che uso facciamo del nostro dispositivo?

La scelta della RAM in base al device

Computer Desktop

Solitamente, un Computer per uso domestico ha bisogno di una RAM intorno ai 4 o 8 GB. Se invece, si usa il PC per giocare occorre una RAM più potente sugli 8 o 16 GB. Mentre se, il nostro utilizzo del computer si concentra maggiormente per lavorare con la grafica, si ha bisogna di una RAM con 16 Gb o 32 Gb.
Se vogliamo acquistarla per fare un normale upgrade, la spesa non è particolarmente onerosa: per una RAM da 4 Gb si parte dai 40€ in su. Comunque, bisogna considerare:

  • Che tipologia di RAM viene supportata dal dispositivo che abbiamo tra le mani: e per saperlo è necessario consultare tutte le specifiche tecniche della casa madre.
  • L’ uso che si fa del Computer. ( Non servono di certo 16 gb di Ram per vedere dei film!)

Laptop

Se il nostro acquisto ricade su un nuovo laptop, bisogna scegliere una macchina che abbia per lo meno 8 Gb di RAM. Ovviamente, anche in questo caso è importante prendere in considerazione la vera funzione che avrà il Pc. Stessa regola dei Computer Desktop: se si fa un uso esclusivamente domestico gli 8 Gb sono più che sufficienti, se invece si lavora con la grafica o con programmi molto pesanti, bisogna scegliere un laptop con 16 Gb di RAM.

Tablet

Ormai è risaputo che il mercato dei tablet è stato totalmente rivoluzionato, tanto che ora si trovano di tutte le fasce di prezzo con numerose potenzialità. Basta pensare a quei nuovi tablet e notebook che sono convertibili 2 in 1: infatti, si trasformano in notebook ma le qualità e le potenzialità rimangono quelle di un tablet.
Di questa tipologia si possono trovare di tutti i prezzi e di diverse RAM. Si può partire da prodotti economici, a fasce medio basse ( con RAM da 2 Gb) a prodotti di un alto livello che possono offrire prestazioni simili ad un laptop, logicamente soltanto se si è disposti a spendere delle consistenti somme. Come anche gli altri dispositivi analizzati finora, il giusto compromesso sarebbe quello di sceglierne uno con una RAM di almeno 8 GB, dato che, giorno dopo giorno, vengono sviluppati APP e programmi sempre più pesanti.

Smartphone

La scelta dello smartphone è una della più importanti, dato che questo è sempre presente nella nostra quotidianità.
La potenza della RAM più indicata,come via di mezzo, possiamo dire che è di 3 Gb, anche se sul mercato di oggi si possono trovare anche dei prodotti con RAM di una potenza davvero elevata come 6 o 8 Gb.

Condividi questo articolo

La scelta della RAM per ogni tipo di dispositivo
Tagged on: