Recupero dati Ext3 da dispositivi danneggiati o compromessi

Il nostro laboratorio, con sede in Roma, è in grado di provvedere al recupero dati Ext3 garantendo soddisfazione e rapidità di esecuzione. Oltre agli interventi su partizioni Ntfs (sistemi Windows Server), infatti, i nostri servizi possono riguardare anche sistemi Sun e sistemi Linux (partizioni Ext4 e Ext3), offrendo tempi veloci e professionalità.

L’importanza del recupero dati

Anche per questo motivo abbiamo saputo guadagnare una posizione di leadership nel settore del recupero di dati a partire da dispositivi informatici danneggiati o compromessi. Nel nostro laboratorio disponiamo di tutti gli strumenti professionali e di tutte le apparecchiature necessarie a intervenire sui sistemi Raid e sui server.

Un laboratorio che include una camera bianca, con cappe a flusso laminare e prefiltro Hepa, e diversi strumenti software e hardware che consentono di risolvere ogni tipo di problema relativo ai server. Così, qualsiasi emergenza legata al disaster recovery può trovare una soluzione, a prescindere dal tipo di struttura del server (Pata, Ide, Sata, Scsi, Sas, eccetera) e a prescindere dal genere di Raid che è installato (Spanning, Jbod, 1, 5, e così via).

Cosa sono i dati Ext3

Il recupero dati Ext3 è, quindi, una delle peculiarità della nostra azienda. Quando si parla di Ext3 si fa riferimento a un file system che è derivato da Ext2 e che viene impiegato sui sistemi Gnu/Linux, che offre una scrittura su disco ottimale e si contraddistingue per la presenza del journaling. Tale caratteristiche consente di impedire che i dati scritti sull’unità possano essere danneggiati o compromessi da un guasto all’hardware, da un malfunzionamento o da un errore (come può essere, per esempio, lo spegnimento del computer senza avere prima chiuso il sistema operativo), creando un “journal”, cioè una specie di diario all’interno del quale sono inserite le modifiche che devono essere eseguite sul file system.

Anche in presenza del journaling, però, un imprevisto può capitare, e i dati possono andare persi. E’ a questo punto che interviene il nostro laboratorio, andando a recuperare i dati a prescindere dal tipo di problema che ne ha causato la perdita, totale o parziale, sia che si tratti di un problema meccanico sia che si tratti di un problema logico.

Condividi questo articolo