Recupero dati Raid

Per le aziende e per i privati può essere utile avere un punto di riferimento al quale rivolgersi per il recupero dati da raid: è questo il servizio che proponiamo, grazie a un laboratorio con tecnologie avanzate e a uno staff preciso ed efficace nel trovare il modo migliore per raggiungere lo scopo e garantire la massima soddisfazione della clientela.

Che cos’è il Raid

Ma di cosa si parla quando si fa riferimento al raid? Questa parola, in realtà, è una sigla, vale a dire l’acronimo di Redundant Array of Independent Disks.

Come suggerisce il nome, quindi, il raid non è altro che una serie di unità di dischi fissi che sono concatenati tra loro al fine di poter essere considerate come una unità virtuale sola dal sistema del quale fanno parte. I dati che vengono memorizzati sono suddivisi tra la serie di array, così che all’interno del sistema viene a determinarsi una ridondanza di quegli stessi dati.

Lo scopo di tale situazione è che i dati che sono memorizzati sull’unità virtuale possono essere ricostruiti nel caso in cui un hard disk della catena si rompa, si guasti o risulti non più accessibile, proprio perché i dati memorizzati su quel disco si trovano anche da altre parti.

A seconda del numero di array, e quindi di hard disk, presenti nel sistema, si distinguono vari generi di raid, i quali cambiano anche in funzione delle prestazioni offerte (soprattutto dal punto di vista della velocità) oltre che della tolleranza a guasti o errori (intendendo con tolleranza la possibilità del sistema di continuare a funzionare pur in presenza di imprevisti).

Come effettuare il recupero dati Raid

Il nostro laboratorio permette di effettuare il recupero dati da raid per qualunque sistema: si va dal Raid 0 al Raid Jbod, dal Raid 6 al Raid 5 (che è il più diffuso), dal Raid 1 al Raid 3, dal Raid 4 al Raid 10. Tali sistemi possono essere di natura hardware o di natura software: nel primo caso, presentano controller raid dedicati. La nostra azienda e il nostro team di lavoro possono intervenire su tutti questi sistemi indipendentemente dal numero di hard disk che ne fanno parte.

Condividi questo articolo