Recupero dati da Xiaomi

Non riesci ad accedere ai tuoi dati su un dispositivo Xiaomi (smartphone o tablet)? Se non disponi di backup completi, utilizza il device il meno possibile e avrai più chance di riavere i tuoi preziosi dati. Contattaci prontamente per una prima diagnosi e un preventivo.

contattaci bottone

L’azienda cinese Xiaomi sta guadagnando popolarità e una bella fetta di mercato tra i produttori di telefoni e tablet. Fondata nel 2010 si sta imponendo per la realizzazione di prodotti di qualità costruttiva, associata a una politica di prezzi molto competitiva (rispetto alla concorrenza). Sono moltissimi gli utenti che sottolineano l’eccellente qualità-prezzo di prodotti Xiaomi.

In particolare gli smartphone Redmi, sub-marchio di Xiaomi, stanno crescendo negli ultimi mesi nei trend delle vendite. Dalla popolarità di Xiaomi ne deriva che sempre più utenti si ritrovano con inconvenienti che possono causare la perdita dei dati. Per quanto possa essere di qualità un dispositivo, non esistono device immune da problematiche che possono tradursi nella perdita dei dati.

Che sia uno smartphone Redmi o un tablet Xiaomi, vediamo le cause della perdita dei dati, quali dati in genere è possibile recuperare e come muoversi prontamente per il recupero dei file.

Per approfondire vedere anche: recupero dati smartphone.

Cause della perdita dei dati su Xiaomi

Le cause che possono tradursi nella perdita dati su uno Xiaomi Redmi o su un tablet sono di diverso tipo. Vediamo le principali:

  • Cancellazione accidentale da parte dell’utente
  • Problemi o uso improprio della scheda di memoria
  • Corruzione del file system
  • Un malware
  • Danneggiamento di tipo fisico come: urti, cadute accidentali, allagamento, schiacciamento, incendio
  • Malfunzionamento causato da “semplice” usura del dispositivo

Recupero dati da Xiaomi con schermo rotto

Una delle fattispecie più diffuse è lo smartphone con schermo rotto. In questo caso la problematica può configurare due aspetti:

  • Lo smartphone ha lo schermo rotto ma è ancora funzionante (in parole povere si accende). In tal caso si può procedere al recupero attraverso software professionali pensati a tal fine.
  • Lo schermo rotto si traduce in un danneggiamento più esteso (lo smartphone Xiaomi non si accende e non vi si può interagire). In tal caso il recupero passa attraverso operazioni di laboratorio che devono per forza di cose essere affidate a personale qualificato.

Se ti ritrovi in una delle due fattispecie sopra contattaci per una diagnosi. Anche nel primo caso, il fai da te (scaricando software per il recupero dati scelti in rete) nasconde rischi di sovrascrizione dei dati e dunque di peggiorare la situazione di recupero.

Recupero dei dati: i backup

I dispositivi Xiaomi, come anche altri di differenti case produttrici, offrono sistemi di backup che facilitano le cose in caso di perdita dei dati.

Gli smartphone Xiaomi Redmi offrono Mi Cloud Storage come spazio di archiviazione e seguente recupero dei dati. In affiancamento gli utenti Google Android dispongono dello spazio Google Drive, che, se sapientemente e preventivamente utilizzato, consente lo storage e il successivo recupero dei file.

Se stai leggendo questo post probabilmente non disponi di backup completi dei tuoi dati, oppure lo Xiaomi in questione ha subito un danneggiamento di tipo fisico piuttosto esteso.

Quali dati si possono recuperare su un dispositivo Xiaomi

Su uno smartphone o tablet, Xiaomi o di altre marche, è possibile recuperare una mole estesa di dati. Tra questi in particolare:

  • Contatti della rubrica
  • Registro chiamate
  • SMS
  • Email
  • PDF o altri file
  • Immagini, video, file audio e altri contenuti multimediali
  • Chat WhatsApp o Telegram
  • Dati riferiti ad altre App

Come avviene il recupero dati da Xiaomi

Il recupero dati da Xiaomi dipende dalla natura della problematica oggetto della perdita. Il primo step della nostra attività in laboratorio è infatti proprio la diagnosi del problema.

Se ci si trova di fronte a una problematica non di tipo fisico sul device, il recupero avviene attraverso software professionali sviluppati ad hoc. Se invece il device è danneggiato fisicamente, il recupero dei dati passa attraverso operazioni delicate di laboratorio (siamo uno dei pochi centri che dispone di camera bianca certificata ai massimi livelli).

Il recupero dei dati nella maggioranza dei casi è possibile anche di fronte a dispositivi danneggiati in modo esteso e irrimediabile. Nel corso degli anni abbiamo sviluppato un’esperienza che ci consente di poter vantare tassi di recupero vicini al 100%.

Un ultima precisazione: i dati degli utenti vengono trattati con il massimo rispetto della riservatezza (sappiamo essere un aspetto essenziale). Non vi saranno passaggi di mano del dispositivo; le operazioni di recupero avverranno solo all’interno del nostro laboratorio.

Se hai perso i dati sul tuo Xiaomi Redmi o su un tablet, contattaci subito per un preventivo.

Condividi questo articolo
Recupero dati da Xiaomi