iPhone bloccato sul logo della mela Apple: che fare

Indipendentemente dalla versione, un iPhone bloccato sul logo Apple è un problema piuttosto frequente. In molti casi il problema e risolvibile in modo facile e veloce, in altri può riversarli necessario intervenire per il recupero dei dati.

A Recovery File siamo specializzati anche nel recupero dati su dispositivi Apple iPhone e iPad. Se non riesci ad accedere ai tuoi dati, utilizza il device il meno possibile e contattaci per una prima diagnosi e un preventivo. Seguiamo la politica del No Data, No Cost (se non riusciamo a recuperare nulla, non dovrai pagare nulla).
contattaci bottone

Guida allo sblocco di un iPhone bloccato sul logo in accensione

A chi ha un IPhone sarà capitato di trovare il proprio telefono bloccato sulla mela non sapendo cosa fare. Questo è un problema, come sottolineato, abbastanza frequente per chi possiede questo marchio di smartphone, indipendentemente dal modello (12, 11, X, o versioni antecedenti).

Si parla per lo più di una problematica lato software che talvolta si può risolvere in maniera veloce , mentre altre volte richiede l’intervento di un operatore esperto. Ma quali sono le principali cause di un blocco di un IPhone e come poter risolverle in maniera tempestiva ed efficace?

Le cause principali di un IPhone bloccato sul logo della Mela

Le cause di blocco di un IPhone possono essere diverse e di varia natura tra cui:

– Un aggiornamento del programma iOS non andato a buon fine. Ciò accade per diverse motivazioni, ad esempio quando si tenta di installare il nuovo iOS su un telefono datato.
– Un ripristino dell’IPhone da iTunes o iCloud.
Jailbreaking non portato a termine correttamente. Questo può avvenire sia che si provi ad eseguirlo autonomamente, che tramite un tecnico.
– Un problema che potrebbe sorgere durante l’installazione di un aggiornamento o di un ripristino. Quando si riscontrano problemi durante queste operazioni, il telefono potrebbe rimanere bloccato.
– Uno o più bug che per qualche ragione mandano in crash il sistema operativo.

Come fare per sbloccarlo

Quando un IPhone è bloccato sul logo Apple, talvolta è possibile risolvere il problema in maniera semplice e rapida, seguendo alcune accortezze. Altre volte però, quando non si riesce a trovare soluzioni, diviene inevitabile rivolgersi a un centro assistenza e a un professionista del recupero dei dati. Vediamo intanto le metodologie per sbloccarlo.

Riavvio

La prima soluzione, nonché quella più semplice, è di procedere con il riavvio del dispositivo. Se con la modalità classica non basta, si può provare con l’Hard Reset o meglio conosciuto come riavvio forzato.

L’Hard Reset solitamente non comporta alcun rischio per il telefono, consente solamente di forzarne il riavviamento. In questo modo non si perde alcun dato presente sul telefono. Tale operazione avviene in modo diverso a seconda del modello che si possiede.

Dalle prime versioni fino all’IPhone 6 (ovvero in quelli in cui vi è il tasto Home fisico) si procede in questo modo:

  • Premere il tasto Home e quello di accensione contemporaneamente.
  • Non appena lo schermo diventa tutto nero, rilasciare i tasti.
  • Tenere premuto il tasto di accensione fino a quando non appare il logo della Apple e rilasciare.

Dopo pochissimo tempo il telefono IPhone viene riavviato e se il dispositivo torna a funzionare normalmente, il problema sarà ovviamente risolto.

Per i modelli 7/7S il riavvio avviene in modo differente, in quanto non vi è più il tasto Home fisico.. Rimane comunque invariata la procedura sopra descritta, ma anziché premere il bottone Home bisogna tenere pigiato quello del Volume verso il basso e accensione in contemporanea.

Per gli IPhone 8 e successivi la procedura è completamente diversa.

  • Occorre premere il tasto Volume verso l’alto e successivamente Volume verso il basso.
  • Premere il tasto che si trova a lato, finché non compare la schermata completamente nera.
  • Tenerlo continuamente premuto fino a quando non compare il logo sul display.
  • Rilasciarlo solo a termine del riavvio forzato.

Ripristino

Se il riavvio del telefono IPhone non funziona con la modalità appena descritta, si può provare mettendo il dispositivo in modalità DFU (aggiornamento Firmware Dispositivo).

Con questo sistema si andrà a porre il dispositivo in uno stato diverso, in cui si accede al ripristino senza attivare il bootloader. I passaggi utili per questo operazione sono un po’ più “complicati”.

Questi sono (la procedura varia leggermente in base al modello di iPhone, fare riferimento alla guida Apple):

  • Collegare l’IPhone al computer con il cavo USB originale.
  • Avviare iTunes.
  • Spegnere il telefono.
  • Tenere premuto il tasto di accensione (Sleep/Wake) e quello Home contemporaneamente per circa 10 secondi.
  • Rilasciare il tasto di accensione (Sospensione/Riattivazione) ma continuare a tenere pigiato quello Home, fino al momento in cui compare il seguente messaggio: “iTunes ha rilevato un IPhone in modalità di ripristino”.
  • Procedere con ripristinare il telefono tramite iTunes.
  • Aspettare che il processo di ripristino venga completato.

Bisogna prestare molta attenzione a questa modalità di ripristino, perché comporta la perdita dei dati. Quindi è necessario, se si ha interesse a preservarli, che sia presente una copia di backup antecedente.

Contattare l’assistenza Apple

Abbiamo visto le principali modalità per risolvere il problema del blocco dell’IPhone sul logo della Mela. Quando però non è sufficiente, non rimane che recarsi presso un centro Apple specializzato.

Bisogna tenere ben presente che il tecnico specializzato che lavorerà sul ripristino del dispositivo, non si occuperà invece del recupero dei dati. Dunque o si dispone anche in tal caso di un backup, oppure occorre muoversi anticipatamente per il recupero dei dati presenti sullo smartphone.

Il recupero dei dati su un iPhone bloccato

A Recovery File siamo specializzati nel recupero dei dati su iPhone, indipendentemente dalla versione (12, 11, X, o versioni antecedenti). Se sei impossibilitato ad accedere al tuo dispositivo, e ai relativi dati, il consiglio che diamo sempre è di astenersi da operazioni fai da te, che potrebbero anche peggiorare la situazione.

Contattaci, spiegaci il problema con il tuo iPhone, e ti forniremo in tempi rapidi una prima diagnosi e un preventivo per il recupero dei tuoi dati.

Condividi questo articolo

iPhone bloccato sul logo della mela Apple: che fare