Recupero dati da Huawei con schermo rotto

Lo schermo del tuo Huawei si è rotto e non sai come recuperare i dati? In questo articolo vediamo come recuperare i dati su uno smartphone Huawei il cui display ha subito un, più o meno grave, danneggiamento.

Per approfondire vedere anche: recupero dati Android.

Il successo degli smartphone Huawei

Fino a pochi anni fa la società cinese Huawei era un marchio piuttosto sconosciuto e realizzava prodotti di qualità certamente di gran lunga inferiore, rispetto a competitor più noti (alcuni dei quali nel frattempo sono spariti).

Oggi gli smartphone Huawei hanno fatto il salto di qualità e possono competere anche ai più alti livelli, accaparrandosi una grossa fetta di mercato.

Per questo motivo gli specialisti del recupero dati devono confrontarsi sempre più con interventi di recovery file su smartphone Huawei danneggiati, in particolare con schermo rotto.

La rottura dello schermo dello smartphone è tra gli inconvenienti di gran lunga più diffusi tra i possessori di cellulari. Una caduta accidentale dello smartphone, oppure un urto, sono di solito le cause del danneggiamento del display.

I moderni smartphone, siano essi iPhone, Huawei o cellulari di qualsiasi altra marca, prevedono oggi display dove ogni funzionalità è gestita dal touch screen, senza la presenza di tastiere di alcun tipo.

Dunque è inevitabile che la rottura dello schermo può comportare grosse difficoltà a interagire con il device, anche quando lo smartphone resta comunque accessibile e funzionante.

Indipendentemente dalla possibilità di rimettere in funzione il proprio smartphone Huawei, la rottura dello schermo fa emergere il problema di come recuperare i propri dati conservati all’interno del cellulare.

Siano essi immagini, video, documenti o chat di WhatsApp, i dati che archiviamo sui nostri smartphone sono estremamente preziosi e lo spettro di poterli perdere dall’oggi al domani spaventerebbe chiunque.

La moderna tecnologia consente il recupero dati anche nei casi di gravi danneggiamenti del dispositivo. Diventa però essenziale evitare gli interventi improbabili fai da te e chiedere il parere di un esperto.

A Recovery File ci occupiamo quotidianamente di recupero dati su Huawei con lo schermo rotto (e non solo). Contattaci per una prima diagnosi del problema.

contattaci bottone

Vediamo adesso in breve le fattispecie che si possono verificare in seguito al danneggiamento dello schermo di uno smartphone Huawei e come intervenire per recuperare i propri dati.

I software per il recupero dati su Huawei con schermo rotto

La prima fattispecie riguarda uno smartphone Huawei dove alla rottura dello schermo non è seguito un danneggiamento esteso del device. Per dirla semplice, il cellulare si accende ed è accessibile, con “l’unico” problema che per via dello schermo rotto non è possibile interagire con esso.

In questo caso il recupero dati può avvenire grazie all’utilizzo di software professionali pensati proprio per tale fine. Occorre una necessaria premessa su questo punto.

Sul mercato esistono diversi software creati con l’apposito fine di recuperare i dati su smartphone danneggiati. Alcuni sono di ottima fattura, altri lasciano un po’ a desiderare.

L’installazione di una componente di terze parti presenta sempre il rischio di peggiorare le operazioni di recupero, in alcuni casi per sovrascrizione dei dati, altre volte banalmente perché, nella ricerca di una soluzione gratuita si è andato a installare un programma malevolo o un virus.

Noi sconsigliamo sempre il fai da te per queste ragioni. Vediamo continuamente clienti che arrivano in laboratorio dopo, alcune volte davvero improbabili, operazioni fai da te.

Anche nei casi di rottura dello schermo Huawei con dispositivo accessibile, le operazioni di recupero possono rivelarsi delicate. Dunque sono necessari sia strumenti software ad hoc, sia personale che sappia dove e come mettere le mani.

Huawei con schermo rotto e danneggiamento esteso: il chip off

Nel caso invece che alla rottura dello schermo dello smartphone Huawei segue anche un danneggiamento hardware più esteso, le operazioni di recupero dati sono più complesse, ma comunque realizzabili con elevati tassi di successo.

In questo caso servono attrezzature e personale specializzato (il fai da te se non siete del mestiere è la strada più veloce per perdere i propri dati).

In caso di danneggiamenti estesi lato hardware su uno smartphone (Huawei e non), di solito in laboratorio vengono eseguite le operazioni di chip off.

Queste consistono nel dissaldare il chip di memoria dalla scheda madre del device. Questo viene poi trattato con apposite strumentazioni, vengono estratti i dati e trasferiti su altro supporto di archiviazione.

Il chip off consente quindi il recupero anche su smartphone che possono sembrare danneggiati in modo talmente esteso, da rendere impossibile il recupero.

A Recovery Data seguiamo la politica “no data, no cost” vale a dire che se non riusciamo a recuperare alcun dato, nulla sarà dovuto dal cliente. Nel corso degli anni siamo riusciti a portare a termine il recupero dati su smartphone di qualsiasi tipo con tassi di successo vicini al 100%.

Tra le altre cose ci siamo specializzati nel recupero dei messaggi e media di WhatsApp, ad oggi dati preziosissimi per la quasi totalità degli utenti. Il tutto nel totale rispetto della privacy e riservatezza di dati del cliente.

Se il tuo Huawei ha subito un danneggiamento e sei preoccupato per i tuoi dati, usalo il meno possibile e contattaci per una rapida diagnosi del problema.

Condividi questo articolo
Recupero dati da Huawei con schermo rotto