Come recuperare video cancellati dal cellulare

Hai bisogno di recuperare video cancellati dal tuo cellulare o smartphone? Se non disponi di copie di backup e vuoi aumentare le chance di recuperare i video, utilizza il dispositivo il meno possibile e contattaci tempestivamente. A Recovery File possiamo vantare un tasso di successo nel recupero file e dati molto vicino al 100%.

contattaci bottone

Per approfondire vedere anche il post: come recuperare le foto cancellate dal cellulare.

I video tra i dati più preziosi per gli utenti

Negli ultimi anni, con lo sviluppo dei dispositivi mobili, video e foto sono rapidamente diventati tra i dati più preziosi per gli utenti e dunque quelli che più spesso ci viene richiesto di recuperare.

I video in particolare, visti le dimensioni e il peso, possono essere più problematici da conservare e “spostare” in altri archivi. Per questi motivi molte volte non vengono create copie di backup e la cancellazione accidentale può tradursi in un vero e proprio “dramma”.

Il know how e le moderne tecnologie nel recupero dati consentono oggi di portarlo a termine per una miriade di file (compresi dunque i video), in tempi rapidi e con tassi di successo eccellenti.

Come vedremo a breve inoltre, i dispositivi più venduti e utilizzati offrono sistemi automatizzati di backup che fungono da veri e propri “salvavita” in caso di cancellazioni, problemi lato software e o danneggiamenti fisici del device.

Non sempre però ci si è ricordati di creare e aggiornare copie di backup dei file. Anche in questi caso esistono procedure e software professionali che consentono di riavere i propri video o immagini. Un’ accortezza che suggeriamo spesso è quella, in caso di perdita dei dati, di usare il meno possibile il dispositivo.

La cancellazione vera e propria avviene in genere per sovrascrizione. Quindi quando il vecchio dato viene sovrascritto dal nuovo. Dunque archiviare nuovi dati (ad esempio installando software scaricati freneticamente in rete) rischia di rendere più arduo il recupero, invece di agevolarlo.

Vediamo adesso, in caso di perdita o cancellazione di uno o più video, le caratteristiche e soluzioni base offerte da Android e iPhone che possono permetterci di riavere i video in modo semplice e veloce.

Come recuperare i video da Android

Su smartphone Android ci viene in aiuto l’app Google Foto. Quest’ultima infatti offre il backup e la sincronizzazione dei contenuti multimediali (foto e video). Una volta attivata tale opzione, foto e video verranno custoditi sul proprio account Google e dunque al riparo dalla cancellazione su cellulare.

Ecco i passaggi per attivare l’opzione backup e sincronizzazione:

  • Apri l’app Google Foto Foto sul tuo smartphone.
  • Accedi al tuo Account Google.
  • In alto a destra, tocca la tua foto del profilo.
  • Seleziona Impostazioni di foto e poi Backup e sincronizzazione.
  • Attiva o disattiva l’opzione in questione.

Lo spazio di archiviazione offerto gratis su Google non è moltissimo (15 GB), considerando anche che va diviso con altri file e che i contenuti video possono avere un peso di termini di MB piuttosto importante.

Come recuperare i video cancellati da iPhone

Anche i dispositivi iPhone Apple offrono un sistema di backup automatizzato dei contenuti archiviati sul proprio smartphone. Anche in questo caso tale opzione va attivata (si possono effettuare pure backup on demand).

Qualora il backup fosse stato attivo previa cancellazione del/dei video, è possibile recuperarli attraverso la piattaforma iCloud. Sarà sufficiente accedere all’account online iCloud con il proprio ID Apple e recuperare dati e contenuti cancellati dal dispositivo.

Il recupero dei video in assenza di backup su smartphone

In assenza di un backup dei propri video, il recupero è comunque possibile in moltissimi casi. In questo caso spesso ci si serve di software appositamente sviluppati a tal fine. Sul mercato ne esistono di diversi, alcuni migliori di altri, valgono però le considerazioni già fatte sopra in termini di sovrascrizione.

Se i propri dati sono importanti (e lo sono quasi sempre), bisognerebbe affidarne il recupero a personale specializzato che, oltre a disporre degli strumenti, sa anche come utilizzarli per accrescere le chance di recuperare interamente video ed altri contenuti multimediali. Non sono per nulla rari i casi di utenti arrivati nei nostri laboratori dopo aver tentato il recupero fai da te senza successo (spesso peggiorando pure la situazione).

A Recovery File seguiamo la politica del “No Data, No Cost“. Dunque se non riusciamo a recuperare nulla dal tuo device, non ti chiederemo di pagare nulla. Inoltre massima cura è riservata alla privacy per i dati degli utenti (essenziale soprattutto quando si parla di video e altri contenuti personali).

Se vuoi recuperare velocemente video e altri dati persi dal tuo cellulare, contattaci subito per una prima diagnosi e un preventivo.

Condividi questo articolo
Come recuperare video cancellati dal cellulare